ATTENTAMENTE

AttentaMente

Attivare le menti dei ragazzi per avere menti attente a stare alla larga dai guai!

 Il progetto “AttentaMente” rivolge le proprie azioni ai ragazzi, dalla fanciullezza all’adolescenza, andando ad incontrarli nelle scuole e nei luoghi dove trascorrono parte del tempo libero per dedicare loro tempo e spazio accompagnandoli in un processo di informazione e elaborazione dei contenuti.

attentamente

Verranno realizzati percorsi di informazione e formazione di:

  • educazione alla salute ed alimentare;
  • educazione alla affettività;
  • prevenzione di malattie sessualmente trasmissibili;
  • prevenzione all’abuso di sostanze stupefacenti e alcol;
  • prevenzione alle nuove dipendenze (computer e gioco d’azzardo).

 Obiettivi

L’obiettivo primario è favorire la consapevolezza che cattive abitudini alimentari, uno scorretto utilizzo delle nuove tecnologie, l’abuso, anche occasionale, di alcool o di sostanze stupefacenti piuttosto che comportamenti sregolati riguardanti la sessualità comportano un rischio reale di compromissione della salute e del benessere psicofisico.

Le azioni che verranno intraprese mirano a:

  • favorire consapevolezza sulla corretta alimentazione e contribuire all’educazione alimentare;
  • sollecitare un atteggiamento positivo nei confronti della sessualità,
  • fornire informazioni sugli effetti di alcool e droghe, fornendo modelli efficaci e sani;
  • sensibilizzare ed informare studenti e genitori sul fenomeno delle nuove dipendenze (internet, cellulare, gioco d’azzardo on line…),
  • favorire la  consapevolezza delle proprie reazioni emotive e l’ampliamento delle espressioni del vocabolario emotivo;

 

Le azioni che verranno intraprese consisteranno in una prima parte descrittiva delle tematiche, nell’incontro e nella possibilità di vivere insieme alcune esperienze formative (laboratori, giochi didattici, role playing) anche grazie al supporto di gruppi di volontari che verranno appositamente formati, in modo da ottenere una ricaduta diretta sui ragazzi.

 

Enti promotori

Il progetto Attentamente è promosso da Fondazione della Comunità Bresciana, la cui è di convogliare le risorse disponibili nel territorio verso progetti che permettano di migliorare la qualità della vita e da Centro Kairòs dell’Istituto Palazzolo Suore delle Poverelle, una  Congregazione Religiosa fondata a Bergamo nel 1869 da don Luigi Palazzolo e Teresa Gabrieli ed è oggi attiva con molte comunità in Italia e all’estero e rivolge la sua attenzione a persone deboli, in situazione di disagio ed esclusione sociale.

 

 Enti coinvolti

Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani, circa 20 gruppi Scout dislocati nella provincia di Brescia

Istituto Comprensivo A. Moro di Capriolo

Parrocchia di Palazzolo

Biblioteca di Palazzolo

Parrocchia di Capriolo

 

Scarica qui il volantino: attentamente vol 14,8×14,8

Lascia una risposta

Seo Packages